E vediamo anche l’abilità di altri giocatori

E vediamo anche l’abilità di altri giocatori in cemento armato della formazione di partenza. E sarebbe meglio non vedere. Anche se qualcuno è fortunato: guarda anche, ma non vede, e nota solo qualcosa di molto ovvio. Sembra un errore posizionale Eshchenko per un paio di secondi prima che il punteggio nella partita di ieri eguagli; ma non ci sarebbe stato alcuno scopo: Andrew non sarebbe stato sgridato ora. Lui, a proposito, ha salvato la sua squadra un paio di minuti prima, quando l’attacco “Athletics” era sull’altro fianco, è diventato a lungo un buco nero, assorbendo logica e buon senso. Cosa ha fatto Kommers ieri nell’episodio con l’obiettivo, Kombarov fa ogni cinque minuti.

“Spartacus” è molto più forte di “Athletics”. Ma ancora volava Foto: FC Spartak

E notate – entrambi hanno giocato ieri. Bene, eravamo sul campo. Carrera ha effettuato quattro permutazioni nella formazione iniziale, ma non ha toccato i fianchi della difesa. Il fatto che non ci sia nessun altro da giocare, puoi dire, per esempio, Yuri Semin e Victor Goncharenko. Il primo Lysova riqualificato. Il secondo esattamente un anno fa ha provato sul fianco sinistro, sei o sette giocatori. Ma Carrera ha liberato Pashalich invece di Fernando, e ha rovinato quasi tutto, senza contare l’esatta diagonale nell’episodio con l’obiettivo di Adriano. E non ha rilasciato Ze Luis, come nel primo incontro e in sparring al campo di allenamento. Anche se viene per rimpiazzare e rafforzare l’attacco.

L’autunno “Spartacus” era così e buono, che tali domande non sorgevano. C’erano tutti al suo posto. Bene, fatta eccezione per alcuni proprietari felici del passaporto corretto. E ora in ogni zona c’è un buco, e quello che risponde per questa zona in questo momento non sembra più forte di colui che guarda la partita vicino all’allenatore. Pashalic in mezzo al campo. Zobnin sul fianco, ma non nel posto di Pashalitch. Ze Luis in panchina. Taxi in infermeria (è così che riesce a “fondersi” nel momento “giusto”). E il doppio impotente e semplice di Promes è da qualche parte avanti. Tin! Ma dopotutto in qualche modo combattono fino all’ultimo secondo!