Allenatore Rybář o Koukalová: Gábina non può lasciare la gara, ha bisogno di una pausa

La famosa Norvegia con le sue icone, i tifosi di casa con l’Austria o la Russia fiero con il patriottismo – tutto di loro guardato indietro. “I rating non può essere altro che positivo”, si rallegrò head coach Andrew pescatore, gli atleti di biathlon ceche guidati da Gabriela Koukalová voluti quattro medaglie ai Campionati del Mondo un anno prima delle Olimpiadi invernali di Pyeongchang contea finito terzo in classifica. Corea può anche osahají SP nel corso della settimana successiva.

Un oro, due d’argento, una di bronzo bron…e di molte altre località, che ha attaccato il podio. “Ma dobbiamo tenere i piedi per terra, già questo equilibrio è sorprendente. Io non credo che nessuno contato con lei “, ha detto il coach Andrew pescatore.Esso si basa sui risultati non solo sul podio è stato il Campionato del Mondo a Hochfilzen per Repubblica biathleta il maggior successo nella storia.

E ‘stato ancora più intrigante, la campagna ha comandato come due anni fa, ancora una volta Koukalová e Moravec? < br /> “Sì, è un tale parallelo, solo nella recinzione inversa. Lì c’erano Ondra, Gabin e di nuovo Gabin e Ondra. Entrambi erano alla Coppa del Mondo in grande forma e penso che è per noi molto bene, anche la categoria maschile ha dimostrato che anche lì siamo in grado di avere un tocco medaglia “.

D’altra parte, è stato diversi quarti e quinti posti. Quanto ci dispiace? “Stavamo scherzando, era un momento in cui il sole arrivava e noi non volevamo.Le patate della staffetta delle donne dovevano essere molto strette e, in particolare, le dispiaceva di non averlo fatto. Tuttavia, le circostanze non erano favorevoli. D’altra parte, il quarto e il quinto posto sono grandi per noi. L’anno scorso ad Oslo, era solo il quarto, il quinto posto, ed è stata una parziale delusione. Anche se non eravamo completamente deluso, ma dobbiamo fare quelle medaglie, quindi è impreziosito rispetto allo scorso anno “.

Gabriela Koukalová tuttavia, sembrava dopo la gara con una partenza di massa molto deluso. Come sarà ora difficile convincerla che realmente vissuto il miglior campionato della sua carriera?
“Non si tratta di credenze. Era così stanca di fronte alla staffetta e ne aveva abbastanza. Anche quando ha sparato, ha detto che le sue condizioni erano tali che sarebbe stata felice di tenere qualcuno.Poi ha guidato bene, attivamente, raccolse tutte le sue forze, ma purtroppo alla fine un po ‘carente. Non che correva male, ma dopo ogni cottura dieci secondi e commutata al traguardo mancante. Quando corri ogni gara fino alla fine, aumenta e ne hai abbastanza. Era totalmente stanca e avrà bisogno di due o tre giorni per ottenere oráchla e potrebbe tornare alla formazione “.

Ondrej Moravec, sembrava che nell’ultima gara ha scelto la tattica sbagliata. Si stava contorcendo inutilmente all’inizio, e poi la sua forza si è conclusa. Sei d’accordo?
“Gábina è un altro tipo di corridore. Laura sta iniziando a pensare in modo più sensato, ma Gabin vuole raggiungere a tutti i costi. Era molto attiva e le abbiamo detto di andare a testa in testa e provare a guidare.Ma lei dice che quando iniziano, la gara non può essere omesso. È per questo che non abbiamo costruito in Anterselva, che è parzialmente ripagato. Non vogliamo rovinare il testimone ragazze, e credo che la squadra molto utile. “

Quando si parla di Anterselva, alpino convincerti a sperimentare e sarà ripetuto l’anno prossimo prima OH? Michal Šlesingr c’è a quanto pare non così completamente in disaccordo con.
“che abbiamo affrontato in passato, ma la preparazione faremo, a seconda di come la stagione si svolgerà e in che modo gli atleti sono. Michal Anche se lui dice che lui Anterselvae abbastanza, ma io no. Alla fine del campionato mondiale è stato revocato. Tuttavia, ha speso un sacco di tempo ed energie per la lotta al doping e m non è facile da trovare tutte le informazioni Ché.Se vuoi lottare per qualcosa, devi farlo eseguire il backup, e penso che sia abbastanza esausto. Qualcuno potrebbe dire che è un professionista, quindi perché lo fa, ma questo fa parte del suo lavoro. Non è indifferente al destino del biathlon. Anche lui, ma ha riconosciuto che non è quello di fare tutto, e che costa le forze su cui hanno sofferto nella prima parte del campionato “.

Come, allora, adesso stai cercando la prossima settimana per passare in Corea, dove ha tenuto un anno fa SP Olimpiadi?
“sarà facile problema, perché c’è una differenza di tempo significativo (8) e non sarà facile. Abbiamo una settimana in cui gli atleti si rilassano, ma è vero che non promettiamo questo SP. Stiamo per ottenere le tracce. Eravamo lì nella stagione 2008/09, quindi è un poco conosciuto, ma è bene per aggiornare, se qualcosa è cambiato.È una corsa e non facciamo grandi ambizioni. Piuttosto, mi chiedo come gli atleti a confronto con questo cambiamento “.

MS medaglia d’argento Ondrej Moravec ci ha detto arrivando infine, perché non va bene questo molte volte e questi movimenti si ammalò. È vero?
“Sì, è vero che Andy non lo avrebbe lasciato lì e prepararsi per le ultime due gare farà in modo diverso (probabilmente inizierà in Coppa IBU). In caso contrario, avrebbe dovuto andare ma il fondamento della squadra che in questa stagione passerà in qualche forma. “