Ernesto Valverde ha trasformato il calcio in Catalogna

Ernesto Valverde ha trasformato il calcio in Catalogna e la sua percezione negli occhi dei fan. Nella scorsa stagione della parola “Barcelona” e “controllo” sono stati considerati sinonimi, e ora “blaugranas” con il gioco sul proprio avversario – un elemento di realtà. Dormiamo a malapena.

Busk mettere il “Bars” modalità alternata, che ha cambiato completamente l’enfasi del gioco, lo stesso era solo Lionel Messi nella parte del motore. Ora il club è il controllo classico della palla quando si ha bisogno di giocare sulla classe, e mantenere la difesa è bassa, moderata pressione e gioca per lo più dagli errori degli avversari ai club uno-tier.

È logico che questa trasformazione sono cambiati e il ruolo della posizione: il centro è meno coinvolto in attacco posizionale, sostanzialmente non decide di Sergio Busquets, periodicamente spostando a Messi. Ma il ruolo dei difensori dei fianchi è aumentato. In primo luogo, con le connessioni di Paulinho con il club, è necessario il suo Philippe Lam, e qui Sergi Roberto viene in soccorso. In secondo luogo, i terzini sono responsabili per il contatore, che è molto responsabile in una squadra pragmatica (soprattutto in un 4-4-2 con un diamante).

Ma la cosa più importante in questo modello di gioco è il ruolo del difensore estremo nell’attacco. Oltre a far avanzare la palla durante kontrvypadah, “Leopard” attacchi lanci lunghi Jordi Alba, e che ogni conclude a rete o aiuta i partner a trasmissione orizzontale. Le statistiche dicono: questa è la migliore stagione dello spagnolo nel numero di assist. In una Liga per mezza stagione ha dato in su otto assist, lo stesso numero ha dato nella stagione 2015/16, poi è stato il miglior risultato della sua carriera.

La linea di fondo è che lo spagnolo ottiene la palla sulla linea nella zona libera, e la visione di campo lo aiuta a spostare la palla nell’area di rigore. Mentre i difensori si prendono cura di Messi e Suarez, Alba rimane sola al limite. E questo allenatore tattica competente, è improbabile avversari saranno passare ad esso, perché tale azione avrebbe indebolito la protezione. Il basco ha già sottolineato l’importanza del fullback spagnolo: “Alba è una delle nostre armi. “Il Villarreal” ci ha fermamente difeso al centro del campo, tanto è dipeso dal gioco dei giocatori di fianco. ”

Guardate i momenti di ricevere la palla negli episodi pilota spagnolo da gol: di regola, ottiene la palla in uno spazio libero e raccoglie l’attenzione dei difensori, quando i partner sono passaggio orizzontale dai suoi avversari sono di nuovo su di loro e non hanno il tempo di reagire alle loro azioni. Di conseguenza, i punteggi di “Barca” sono dovuti alla reazione.